Osimo (Ancona), 13 luglio 2017 - L'ha investito, uccidendolo, poi è scappato. Adesso è caccia all'auto pirata che stanotte ha investito un senzatetto polacco di 56 anni residente a Loreto.

Poco prima delle 2 i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della stazione di Osimo, coordinati dal capitano Raffaele Conforti, sono intervenuti in via Chiaravallese dove, in mezzo alla strada, giaceva il corpo dell'uomo. Subito è partita la caccia al conducente dell'auto che ha investito il 56enne. Sul suo capo pende l'accusa di omicidio stradale.

Per tutta la notte le pattuglie hanno setacciato la zona e diramato l'allerta in tutta la provincia. In corso di visione da parte dei militari i filmati delle telecamere di videosorveglianza che potrebbero aver ripreso la targa dell'auto pirata.