Ascoli, 3 gennaio 2018 - Incredibile episodio con qualche tinta di giallo in città. Gli agenti della questura hanno infatti rilevato che su alcune auto parcheggiate lungo viale Vellei, strada che si trova nel pieno del quartiere di Campo Parignano, sono state tagliate le gomme delle ruote. A notarlo sono stati gli stessi proprietari delle macchine, in particolare una donna che abita lungo la via, la quale, quando è andata a prendere la propria automobile ha trovato gli pneumatici a terra.

La donna ha immediatamente avvertito le forze dell’ordine e sul posto è giunta una volante della polizia per controllare la situazione, assieme ad alcuni agenti della scientifica che hanno rilevato eventuali segni di impronte. E’ un semplice atto vandalico o c’è dell’altro? E’ il gesto di un balordo o un atto intimidatorio verso qualcuno, del quale magari non conosceva esattamente quale fosse l’automobile tra le tante parcheggiate? Difficile, per il momento, poterlo dire con esattezza.

La polizia propende per la prima ipotesi, visto che non sembrano esserci obiettivi particolari in zona. Gli agenti stanno monitorando la situazione, ascoltando i proprietari delle auto, visto che nel corso dei sopralluoghi sono stati rinvenuti altri casi: tre auto parecheggiate in via Piccolomini, vicino alla fontana dei Cani, avevano le gomme bucate. I tagli sono stati effettuati con piccoli oggetti appuntiti e non con un coltello: questo lascerebbe pensare che il gesto sia stata opera del vandalo di turno, ma non si escludono altre piste. Appare tra l’altro strano che ben otto macchine siano state prese di mira. L’episodio, inoltre, è avvenuto in pieno giorno, in un orario che va dalle 15 alle 16.30: è il tempo intercorso da quando un proprietario ha parcheggiato la propria vettura a quando è andata a recuperarla.

d. c.