Bologna, 10 maggio 2017 - È ufficiale. La settima edizione di Masterchef Italia inaugurerà la stagione proprio con la nostra città. Sebbene, difatti, il programma sarà visibile su Sky Uno solo in inverno, i fan bolognesi potranno godere di una anteprima ‘esclusiva’. La prima puntata in esterni sarà girata lunedì prossimo, 15 maggio, in giornata, nella splendida cornice di piazza Re Enzo, nel cuore del centro storico.

Bologna, non a caso, è indissolubilmente legata allo storico giudice del programma, lo chef Bruno Barbieri, che, originario di Medicina, non ha mai perso occasione di sottolineare la fierezza delle sue origini bolognesi, culinariamente e non.

Un evento nuovo e insolito per la città, all’insegna del divertimento e del gusto, ma soprattutto adrenalinico per tutti i nuovi concorrenti, che dovranno sfidarsi a ‘colpi’ di frullatori e padelle, sulle orme di ricette storiche e tradizionali. I convitati al banchetto inaugurale di Masterchef saranno, per l’appunto, ristoratori e osti bolognesi, che assaggeranno le proposte delle due squadre in gara per poi giudicare e decretare la formazione vincitrice. Un appuntamento dunque di grande richiamo, oltre che imperdibile i fan, che permeterrà alla città di mostrarsi appieno nella splendida cornice del centro storico, tra bolognesità, ‘umarells’.

La nuova edizione di Masterchef ha in serbo per i fan anche un’altra novità. A sostituire il beneamato Carlo Cracco, che ha lasciato il programma e tanta tristezza tra i follower, arriverà Antonia Klugmann, la triestina che, unica e prima donna giudice del programma, si unisce alla consolidata triade composta da Joe Bastianich, Antonino Canavacciuolo e Bruno Barbieri. Certo non sarà facile tenere i curiosi lontani dal set, contando la grande audience che, edizione dopo edizione, è stata fidelizzata dal più celebre contest culinario.