Porto San Giorgio (Fermo), 14 febbraio 2018 - Grande successo per l’atto finale di «Sotto Sopra», il Carnevale organizzato in sinergia tra Porto San Giorgio e Fermo. Colori, musica, creatività, maschere e tanto divertimento sono stati gli ingredienti principali della tradizionale sfilata in maschera per le vie sangiorgesi, che ha chiuso il sipario sull’edizione 2018. Undici gruppi mascherati, per un totale di oltre 500 figuranti, hanno partecipato alla parata carnascialesca che ha preso il via attorno alle 15 da Piazza Matteotti. Dopo un’attenta valutazione, la giuria ha incoronato il gruppo mascherato denominato «Sei di Porto San Giorgio se…» della scuola primaria «De Amicis». Una scherzosa rappresentazione degli stereotipi sangiorgesi che, a loro modo, identificano l’appartenenza alla città. Una vera e propria memoria collettiva che contempla la tradizione di chi vive nel paese che nessun sangiorgese smetterà mai di amare. Al secondo posto si è, invece, classificato «Scuola di magia» il gruppo mascherato della scuola media Nardi di Porto San Giorgio.

Il terzo gradino del podio se lo è, infine, conquistato la scuola primaria Petetti di Porto San Giorgio che ha allestito il gruppo «Ritorna l’allegra combriccola». Ad arricchire la presenza scenica del corteo la partecipazione di tre splendidi e maestosi carri allegorici, provenienti da Comunanza, Montegranaro e Porto Sant’Elpidio. I comunanzesi del gruppo «La Zurla» hanno portato la loro simpatica rappresentazione del mondo di Jurassic Park, i veregrensi dell’associazione Funima International Onlus, attraverso il loro carro denominato «Our Voice», hanno idealmente denunciato tutte le ingiustizie che affliggono il mondo. Infine, gli elpidiensi dell’Associazione di Quartiere Marina Picena-Fonte di Mare hanno fatto rivivere gli anni ’70 con una riproduzione dello storico musical «Grease». Al termine della sfilata la festa è proseguita con la musica dal vivo degli «Spaghetti a Detroit» che hanno fatto ballare tutta la piazza. A seguire, il processo, la condanna, il testamento e l’inevitabile rogo di Re Carnevale hanno concluso la giornata di festa.

Gli altri gruppi mascherati che hanno partecipato alla parata sangiorgese sono: «Modelliamo il Mondo» della scuola infanzia Borgo Costa di Porto San Giorgio, «Salviamo le api» della scuola dell’infanzia S. Gaetano di Porto San Giorgio, «Scacco matto Don Matteo&C» del centro sociale San Marco di Fermo, «I non mondiali dell’Italia» della primaria Borgo Rosselli di Porto San Giorgio, «Sister Act» dell’sssociazione Luce Viva di Sant’Elpidio a Mare, «Ristorante Italia» della contrada Pila–scuola primaria Sant’Andrea di Fermo, «Ma che musica pagliacci» della scuola infanzia Borgo Rosselli di Porto San Giorgio, «Profumo di mare» dell’asilo nido Bilingue Sarabanda Porto San Giorgio.