Casette d’Ete (Fermo), 18 aprile 2017 – Un furioso incendio si è sviluppato intorno alle 16.30, da un capanno di attrezzi in via Calatafimi a Casette d’Ete. Nonostante la pioggia battente, le fiamme si sono levate altissime e nel volgere di poco tempo hanno raggiunto anche la palazzina immediatamente vicina, estendendosi al piano terra e al primo piano.

La gente è scesa in strada spaventata per la furia e la velocità con cui il rogo stava consumando sia il capanno, sia la vicina abitazione, mettendo a rischio anche le altre case adiacenti.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Fermo, Civitanova e Macerata.

Le operazioni di spegnimento si sono rivelate più complesse del previsto. Sul posto anche agenti della polizia municipale per tenere alla larga le auto e i curiosi. Non risultano persone coinvolte nell’incendio.