Ferrara, 7 settembre 2017 - La tredicesima edizione del Ferrara Balloons Festival è decollata.

Tutti con il naso all’insù, dall'8 settembre sino a domenica 17 al Parco Urbano Bassani, per ammirare le trenta mongolfiere che coloreranno il cielo della città dal mattino sino a sera. Palloni che avranno, come da tradizione, forme divertenti e particolari: dalla mucca svizzera Kuh alla maestosa arca di Noè Arky, passando per la locomotiva dell’Orient Express e per la caraffa tedesca Bambel, gli aerostati saranno l’attrazione principale di una manifestazione ricca anche di iniziative a terra.

"Il Balloons – ha precisato il vicesindaco Massimo Maisto – è uno degli appuntamenti più importanti dell’anno: è un pilastro del calendario che rende Ferrara appetibile in tutto il mondo".

Grandi e piccini avranno, dunque, la possibilità di provare l’esperienza di un viaggio nel cielo, secondo due modalità: il volo libero (della durata di 45 minuti, in programma ogni giorno alle 7 e alle 17.30) e il volo vincolato (che, a differenza degli anni scorsi, avrà un’area dedicata). Una delle novità di questa edizione sarà il raduno di mini special shapes: sabato 9 e domenica 10, una decina di mongolfiere a forma di animale si potranno fare ‘accarezzare’ dai piccoli visitatori.

Un altro evento da segnare sul calendario sarà quello di sabato 16 alle 16, con il raduno nazionale di mongolfiere di carta. Per quanto riguarda il mondo degli aerostati, il momento più suggestivo rimane quello della ‘Night Glow’: nelle notti di sabato 9 e 16, i palloni verranno illuminati a suon di musica.

Ma il Ferrara Balloons Festival è anche altro. In particolare, gli organizzatori hanno voluto dare ampio spazio allo sport e al divertimento dei più piccoli. Per quanto riguarda il primo ambito, tra le diverse iniziative in programma, spicca un appuntamento imperdibile: sabato 16 alle 17.30 le plurimedagliate Farfalle Azzurre daranno vita ad uno spettacolo di grande eleganza. Per i più piccoli, invece, è confermata la presenza di Pompieropoli (entrata omaggio), della zona gonfiabili Winter Wonderland Village e dell’area ‘Mongolfiere Aperte’, mentre fanno il loro esordio assoluto il Tuscany Village (uno spazio con spettacoli equestri) e il Circo della famiglia Rossi (con la presenza di mangiafuoco e contorsionisti).

Infine, saranno presenti naturalmente all’interno del Parco anche l’Aeronautica Militare, con uno stand ricco di novità, e il Rione Santo Spirito con la Città Magica.

L’ingresso al Ferrara Balloons sarà gratuito, per tutti, dal lunedì al venerdì: il sabato e la domenica, invece, l’accesso per i maggiori di 12 anni costerà 5 euro.