Ferrara, 18 aprile 2017 - IL MALTEMPO, in formato grandine, si è abbattuto sulla provincia. In particolare sul centese dove diversi agricoltori hanno lamentato i danni sulle coltivazioni. Il sindaco di Cento Fabrizio Toselli ha promesso che si farà sentire nelle sedi competenti. Intanto però i contadini sono lapidari: «in fumo mesi e mesi di duro lavoro». Il maltempo si è abbattuto anche sulle zone di Comacchio e Mesola riportando danni ai campi. Diversi gli interventi dei vigili del fuoco per i tetti in parte scoperchiati dal vento.