Ferrara, 9 aprile 2017 - La 14enne travolta sabato in corso Giovecca non ce l’ha fatta. Si è spenta oggi verso le 19 in ospedale dove era stata ricoverata in codice di massima urgenza. Una distrazione fatale, forse dovuta all’utilizzo degli auricolari, e l’impatto tremendo.

Una ragazza di 14 anni, sabato mattina, poco dopo le 12.30 è stata investita in Corso Giovecca da un’ambulanza che, data la situazione di emergenza (aveva, infatti, sia le luci sia le sirene in funzione), ha saltato il semaforo rosso. Un colpo violentissimo a cui hanno assistito diversi testimoni.