Valfornace (Macerata), 12 giugno 2017 – Massimo Citracca è il primo sindaco di Valfornace, il Comune nato dalla fusione tra Fiordimonte e Pievebovigliana. È stato eletto con 395 voti, con l’avversario Sandro Luciani che si è fermato a 291. Determinante il seggio di Fiordimonte.

Dule le liste che si fronteggiavano per il nuovo Comune di Valfornace, l’unico dell’entroterra ferito dal sisma chiamato quest’anno alle urne. A guidarle i due sindaci uscenti, che nel 2016 hanno traghettato Pievebovigliana e Fiordimonte verso la fusione che il primo gennaio del 2017 ha dato vita al nuovo ente. Al seggio di Fiordimonte i votanti sono stati 142 su 169, l’87,65%. Al seggio di Pievebovigliana gli elettori sono stati 561 su 707, il 79,34%.