Ravenna, 2 gennaio 2018 - Il 2018 inizia con due incidenti causati dalla guida in stato di ebbrezza. Il primo è stato provocato da un 44 enne ravennate, ieri pomeriggio intorno alle 15 in viale Europa (nell'intersezione con rotonda Germania). Dopo aver tamponato il veicolo che lo precedeva, causando feriti, è fuggito. 

Poco dopo è stato rintracciato da una pattuglia della Polizia municipale, in servizio di vigilanza di quartiere, che lo ha sottoposto all'etilometro, accertando un tasso alcolemico superiore di oltre quattro volte il limite consentito. Sul luogo dell’incidente, per i rilievi del caso, è intervenuto l'Ufficio infortunistica che, al termine degli accertamenti, ha proceduto a indagare il conducente, per i reati di guida in stato di ebbrezza, fuga e omissione di soccorso.

Incidente in via San Gaetanino

Un'altra violazione per guida in stato di ebbrezza è stata rilevata in seguito a un altro incidente stradale, verificatosi verso le 3 del mattino del 1 gennaio. Gli agenti del reparto infortunistica sono intervenuti in via Circonvallazione San Gaetanino dove hanno verificato che un automobilista, dopo aver perso il controllo del mezzo, era uscito di strada urtando cinque veicoli in sosta. Nei confronti dell'uomo, un ravennate di 50 anni, risultato positivo all'assunzione di sostanze alcoliche, con valori pari a oltre tre volte la soglia stabilita, è scattata la relativa denuncia per guida in stato di ebbrezza. A carico di entrambi sono scattate anche le sanzioni amministrative previste dal Codice della strada.