Adria (Rovigo), 10 aprile 2017 - Una tragedia tremenda e inspiegabile. E' morta cadendo dal 19esimo piano di un grattacielo in una città del sudovest della Cina, Carlotta Portieri, 28enne di Adria.

La ragazza, laureata in lingue all'Università di Venezia, viveva in Cina da un anno e mezzo, per insegnare la lingua italiana in una scuola. Viveva là con il suo compagno che l'ha trovata morta e ha lanciato l'allarme.

I genitori, Andrea Portieri e Paola Biolcati, stanno cercando, con l'aiuto dell'ambasciata italiana, di poter partire al più presto per la Cina.