Quotidiano Nazionale logo
27 apr 2022

Concerto "Sacrale" al Valle: di scena c’è l’elettroacustica

Una musica ‘sacrale’ risuonerà sabato (ore 21) nel Teatro Valle di Chiaravalle. ‘Sacrale’ è infatti il titolo di un concerto elettroacustico in sette movimenti che vedrà esibirsi Marco Fagotti (elettronica, tastiere, chitarra), Giovanni Ferri (sassofono), Francesco Savoretti (percussioni, elettronica) ed Eolo Taffi (contrabbasso).

E’ un’opera che attraverso sette ‘stanze sonore’ racconta con la musica i passaggi di un percorso di evoluzione individuale all’interno di una struttura immaginaria, il ‘Sacrale’ appunto. Ad ogni stanza corrisponde un passaggio di grado e uno stato interiore che il suono cerca di descrivere nella sua essenzialità e nella sua particolarità. Ne scaturisce una tessitura compositiva mutevole ed emozionante, che trasforma il concerto in una occasione meditativa, di relazione speciale con il pubblico. ‘Sacrale’ è un progetto che utilizza la musica per veicolare un messaggio di riscoperta dell’esperienza spirituale attraverso il suono. L’evento cerca di descrivere gli stati interiori, spesso imprevedibili, che accomunano le esperienze evolutive. Questo connubio, che pone in relazione avanzati sistemi computerizzati di elaborazione sonora a una strumentazione tradizionale (contrabbasso, sax e percussioni mediterranee), consente ad artisti e pubblico di confrontarsi con la profondità della musica in una dimensione contemporanea di incontro e di comune ascolto.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?