Quotidiano Nazionale logo
28 apr 2022

Il concerto della Macina apre la mostra di collages di Pietrucci

Come dalla leggenda tedesca de "Il pifferaio di Hamelin", La Macina in concerto domani alle 17 all’interno del Palazzo Bisaccioni (Piazza Colocci, 4) dove è allestita la mostra antologica di collages di Gastone Pietrucci. Sarà un concerto di anticipazione alla mostra.

Prima spazio alla musica con "La Macina" al gran completo, poi tutti insieme in un tour guidato alle cinque stanze della mostra.

L’antologica di Gastone Pietrucci, cantore e ricercatore di tradizioni popolari, presenta, negli spazi allestiti dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi a Palazzo Bisaccioni, la sua ricerca artistica in una mostra antologica che raccoglie oltre trecento opere e cinquant’anni di attività.

L’esposizione dal titolo "I collages di Gastone Pietrucci antologica 1969|2022" svela una parte poco conosciuta, eppure così ricca dell’espressione artistica dell’autore che, in questo caso, non ci incanta con la musica e la voce ma con i suoi straordinari collages.

L’esposizione, che resterà aperta per tre mesi fino al 26 giugno, svela il mondo dell’artista, dei suoi oltre cinquant’anni di ricerca, di ininterrotte piccole attenzioni, di raccolte, ritagli, prelievi, scontorni del reale magistralmente ricomposti in opere raffinate, metafisiche, dall’equilibrio quasi magico.

Il percorso parte dalle prime opere, quelle dal ’69 al ’75, realizzate, e in parte esposte, a Spoleto al Festival dei Due Mondi.

Ingresso libero, al concerto e alla mostra, sino a esaurimento dei posti con presentazione di green pass e mascherina Ffp2.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?