Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
20 mag 2022

"Roccheggiani, nuova tribuna a fine anno"

Le rassicurazioni arrivano dall’assessore Valentina Barchiesi in risposta a un’interrogazione di Marco Baldassini: 5 mesi di lavori

20 mag 2022
La tribuna dello stadio Roccheggiani inagibile
La tribuna dello stadio Roccheggiani inagibile
La tribuna dello stadio Roccheggiani inagibile
La tribuna dello stadio Roccheggiani inagibile
La tribuna dello stadio Roccheggiani inagibile
La tribuna dello stadio Roccheggiani inagibile

Stadio Roccheggiani, è la volta buona per demolire e riedificare la tribuna? Il Comune rassicura: "Si stima di terminare l’opera entro l’anno". Lo ha fatto sapere martedì in Consiglio comunale l’assessore ai Lavori pubblici Valentina Barchiesi, in risposta a una dettagliata interrogazione del capogruppo del Misto, Marco Baldassini, protocollata a febbraio e discussa soltanto a maggio (lo stesso Baldassini ne aveva fatta un’altra a luglio 2021). Tra i punti più interessanti nella risposta di Barchiesi, ovviamente quello inerenti ai tempi di intervento: "I lavori avranno una durata prevista da cronoprogramma di 150 giorni naturali e consecutivi". Per questo, salvo nuovi problemi, si proverà ad arrivare a compimento prima della fine del 2022. "È in fase di aggiudicazione l’affidamento dei lavori di ‘Ristrutturazione edilizia e adeguamento sismico mediante demolizione e ricostruzione della tribuna principale dello stadio Roccheggiani’", ha detto. In seguito al sorteggio pubblico effettuato il 21 aprile 2022, è stato individuato l’elenco di 15 ditte appartenenti dall’Albo preposto, da invitare alla procedura negoziata. "Con successivo verbale del 10 maggio 2022 è stato dato atto che hanno riscontrato all’invito solo due ditte. Attualmente il procedimento prosegue con l’accertamento dei requisiti autocertificati in sede di gara dalla prima ditta in graduatoria provvisoria". Baldassini aveva mosso critiche, sottolineando come non vi fossero "conferme del finanziamento da 400mila euro tramite mutuo del Credito Sportivo, in quanto non si ha ancora la convenzione firmata e quindi impossibilitati a procedere con il bando di assegnazione dei lavori". Si è discusso anche delle criticità evidenziate dalla società di gestione, la Falconarese, e degli intervenuti manutentivi, cui Barchiesi ha precisato che per quello sulle torri faro del campo da gioco "l’ufficio tecnico ha provveduto ad eseguire un sopralluogo per accertare l’effettiva problematica sollevata (malfunzionamento, ndr). Gli interventi di riparazione delle torri faro sono stati poi previsti e finanziati all’interno del quadro tecnico economico per i lavori di ‘Installazione di un deposito attrezzature per atletica, di una tribuna provvisoria, e riparazione corpi illuminanti presso lo stadio Roccheggiani’", approvati dalla Giunta a marzo e che saranno eseguiti secondo le disponibilità dell’ufficio. Per far accedere ugualmente il pubblico, considerata la tribuna inagibile, "è stata installata una tribuna metallica provvisoria", ha aggiunto Barchiesi. Mentre "in riferimento ai bagni degli spogliatoi, è stato effettuato l’intervento di pulizia dei pozzetti dalle radici", ma "restano da effettuare alcuni interventi edili alla linea fognaria e alla fossa settica, che saranno programmati compatibilmente con le disponibilità a bilancio". Quanto alla tribuna, quando inizieranno i lavori, questi non interferiranno con l’attività sportiva.

Giacomo Giampieri

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?