Il tratto di Borgo Tufico alpena aperto sull Ancona-Perugia
Il tratto di Borgo Tufico alpena aperto sull Ancona-Perugia

Fabriano, 1 agosto 2020 - Aperto un nuovo tratto di poco più di un chilometro a quattro corsie (due per senso di marcia) lungo la Statale 76 nel territorio della frazione di Albacina. In concomitanza con la riattivazione dello svincolo per Cerreto d'Esi e il Maceratese, è stato completato e subito reso percorribile il tratto del raddoppio tra le gallerie Borgo Tufico e Sassi Rossi, negli ultimi anni contrassegnato da restrizioni e strozzature.

Ora il prossimo step per la cosiddetta direttissima Ancona-Perugia sarà procedere (si spera entro la fine dell'estate) all'ultimazione del raddoppio gli altri tre chilometri fino a Valtreara di Genga, mentre per i restanti otto fino a Serra San Quirico, l'ultimo aggiornamento del cronoprogramma riferisce di possibile epilogo a primavera 2021.