Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
10 giu 2022

Vivere Verde, piscina e scuola nodi irrisolti

10 giu 2022

Il futuro della primaria Puccini, chiusa per inagibilità, il degrado della piscina del Molinello e i problemi alla viabilità. Sono questi i tre temi caldi che hanno tenuto banco mercoledì sera all’assemblea con i residenti del quartiere del Vivere Verde organizzati dalla Giunta. "Per l’edificio della Puccini è stato redatto un progetto esecutivo - ha spiegato il sindaco Olivetti - ora stiamo cercando di reperire i finanziamenti per 4 milioni e mezzo di euro, necessari per demolire e ricostruire l’edificio chiuso a causa di problemi di staticità. La prima ipotesi è che parte del progetto venga finanziato con fondi pubblici e il restante con fondi comunali. Se non dovessero arrivare finanziamenti pubblici si dovrà pensare ad un financial project o ad un mutuo per il comune". Al limite dell’impraticabilità la piscina per la quale l’assessore allo sport Pizzi ammette che "andrebbe demolita e ricostruita ma le cifre da investire si aggirano intorno ai 4 milioni di euro". Anche in questo caso la via che il comune tenta di percorrere è quella del financial project con la previsione di intervenire sulla vicina pista di pattinaggio e nel campetto polivalente. Problemi alla viabilità in via Umberto Giordano, per i parcheggi su entrambi i lati della carreggiata, e al semaforo tra via Cilea e via Zanella con la Statale 16 che crea ingorghi. L’assessore Regine ha assicurato che la Municipale "sta monitorando il traffico dell’incrocio e i tempi del semaforo saranno regolati".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?