RisorgiMarche, Marcorè e Gnu Quartet a San Giacomo (foto ufficio stampa RisorgiMarche)
RisorgiMarche, Marcorè e Gnu Quartet a San Giacomo (foto ufficio stampa RisorgiMarche)

Ascoli, 2 agosto 2018 – Grande show a San Giacomo con la musica e le emozioni targate RisorgiMarche. Ancora un successo per il festival ideato e promosso da Neri Marcorè per far rivivere le comunità colpite dal terremoto e riportare il turismo, attraverso concerti gratuiti, nei parchi montani più suggestivi delle Marche.

Protagonista della tappa proprio l’attore marchigiano che assieme al Gnu Quartet ha divertito grandi e piccini. A fare da scenario al concerto i monti del Parco Nazionale del Gran Sasso e i monti della Laga. Sul palco improvvisato tra la natura selvaggia, il poliedrico artista, in veste di cantante e chitarrista, con un quartetto dal singolare organico strumentale, un polistrumentista, un percussionista e due voci femminili hanno reso omaggio a uno dei più grandi poeti del cantautorato italiano: Fabrizio De Andrè.

Marcorè e Gnu Quartet a San Giacomo (foto ufficio stampa RisorgiMarche)

Un concerto impreziosito dagli arrangiamenti sofisticati di Stefano Cabrera, per un emozionante viaggio musicale attraverso i versi immortali del cantautore genovese. Lunghi applausi per i musicisti che indossando le magliette del festival hanno contribuito a promuover il nostro territorio condividendo i valori che caratterizzano la manifestazione.

Ma le sorprese con RisorgiMarche non finiscono mai. Poco dopo la tappa di San Giacomo, arriva l’ufficialità per un nuovo appuntamento con una star internazionale del panorama musicale italiano: Jovanotti. In molti avevano sperato che fosse lui il misterioso personaggio della festa a sorpresa di Casalicchio, nel Fermano. Ma poi, con la delusione di qualcuno, è arrivato Ermal Meta. Adesso potranno sorridere i fan del “ragazzo fortunato” che si esibirà per il popolo di RisorgiMarche il 5 agosto all’abbazia di Roti, nel Maceratese.

E sul profilo Facebook il rapper ha già pubblicato un post che annuncia l’evento: “Domenica pomeriggio sul prato davanti all’Abbazia di Roti suoneremo per chiudere l’edizione di quest’anno di RisorgiMarche. Vi aspetto!!!!”. Il cantante ha inoltre cambiato l’immagine di copertina del suo profilo con un’immagine dedicata a RisorgiMarche.

Con questo nuovo appuntamento il cartellone della manifestazione si arricchisce e i concerti dell’edizione 2018 salgono a quota quindici. Il gran finale con Jovanotti si preannuncia davvero esplosivo.