Nella sede dell’azienda Planum Technology di Centobuchi ieri mattina si è svolta la cerimonia di consegna di un sanificatore ad ozono Ozovid, che l’azienda, e in particolare il titolare e amministratore, ingegner Michele Valerio Sibillo, ha donato al comune di Monteprandone, consegnandolo nella mani del sindaco Sergio Loggi. Il sanificatore Ozovid è una strumentazione in grado di eliminare ogni tipo di agente patogeno, ivi compreso il Covid 19, come cita il Decreto legge del Ministero della Salute,...

Nella sede dell’azienda Planum Technology di Centobuchi ieri mattina si è svolta la cerimonia di consegna di un sanificatore ad ozono Ozovid, che l’azienda, e in particolare il titolare e amministratore, ingegner Michele Valerio Sibillo, ha donato al comune di Monteprandone, consegnandolo nella mani del sindaco Sergio Loggi. Il sanificatore Ozovid è una strumentazione in grado di eliminare ogni tipo di agente patogeno, ivi compreso il Covid 19, come cita il Decreto legge del Ministero della Salute, che da settembre obbliga ospedali e cliniche a fornirsi di un sanificatore ad ozono, utile anche per abitazioni civili, catene distributive, centri direzionali, attività e centri commerciali, caserme, carceri, caserme. Alla cerimonia erano presenti per il comune il sindaco Sergio Loggi, il Comandante della Polizia Locale, Eugenio Vendrame, il vicecomandante Alfredo Scarfini e l’ispettore Isabella Ascani, per la Planum Technology l’ingegner Michele Valerio Sibillo e il direttore commerciale, dottor Paolo Pierantozzi. Planum Technology nasce nel 2017, dall’idea e dalle competenze dell’ingegner Sibillo, inizialmente operante come general contractor, sviluppando e realizzando progetti complessi nei vari ambiti, civili, industriali, Gdo. Il reparto ricerca è il cuore pulsante dell’attività grazie ad un valido team tecnico: "Nei nostri stabilimenti diamo vita a prodotti specifici innovativi, anche nel campo della fototerapia, idroponica, alimentatori - ha spiegato l’ingegner Sibillo -spinti dalle attuali necessità abbiamo concentrato le nostre ricerche nella realizzazione di sistemi tecnologici indispensabili per sterilizzazione e sanificazione ambientale. Nasce così, il progetto Azovid, che produce molecole di ozono e prevede l’utilizzo di radiazioni uvc, eliminando il 99,9% dei virus e dei batteri presenti. Vogliamo essere parte attiva nel supportare la comunità medica nella difficile battaglia della sicurezza degli ambienti ospedalieri, nonché nel territorio dove produciamo". Il macchinario, infatti, è stato completamente studiato, ideato e realizzato nel Comune di Monteprandone e proprio questa circostanza è stata evidenziata dal sindaco Sergio Loggi nel suo intervento: "è motivo di grande orgoglio per noi che la produzione sia tutta made in Monteprandone - ha sottolineato, - ringraziamo il titolare e i tecnici dell’azienda, per aver pensato di donare alla comunità un macchinario innovativo, che verrà subito utilizzato per la sanificazione di mezzi di trasporto e dei locali comunali".

Stefania Mezzina