Quotidiano Nazionale logo
19 mar 2022

Incidente, lunghe code in autostrada

Dieci chilometri di coda tra Cupra Marittima e Porto San Giorgio in autostrada e file interminabili sulla statale Adriatica con disagi tra Porto San Giorgio e Grottammare, a seguito di un incidente autonomo che ha visto coinvolto un mezzo pesante. Per fortuna non ci sono stati feriti. E’ accaduto intorno alle 16,30 in comune di Cupra Marittima, carreggiata sud, in prossimità di un cantiere. Il Tir ha praticamente bloccato la viabilità ed in breve tempo si sono creati importanti incolonnamenti che in primo luogo avevano determinato l’uscita obbligatoria a Pedaso, ma i circa 4 chilometri di coda formatesi in corrispondenza del casello, hanno consigliato di anticipare l’uscita a quello di Porto San Giorgio. Sul luogo dell’evento sono intervenuti i soccorsi meccanici, le pattuglie della Polizia Stradale del distaccamento di Porto San Giorgio ed il personale della Direzione 7° Tronco di Pescara di Autostrade per l’Italia. Intorno alle 18,30 è stata riaperta una corsia, ma i disagi per i viaggiatori sono andati avanti fino a sera. La società Autostrade per l’Italia ha subito consigliato agli utenti diretti verso Pescara di uscire a Fermo e di rientrare al casello di Grottammare. Un film già visto più volte che puntualmente penalizza la viabilità ordinaria. Di solito i comandi della polizia locale dei Comuni interessati vengono avvertiti tempestivamente, in modo da spegnere i semafori lungo la Nazionale per fluidificare lo scorrimento dei mezzi, ma ieri la segnalazione non è arrivata a nessuno.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?