Quotidiano Nazionale logo
10 mag 2022

ISC SUD SAN BENEDETTO

Ieri si poteva sentire un amico solo scrivendogli una lettera, ora bastano pochi clic: ma attenzione

I commenti corrono in rete
I commenti corrono in rete
I commenti corrono in rete

I social network sono servizi della rete, che permettono di condividere pensieri, foto, audio e video. I principali sono WhatsApp, Instagram e Facebook; hanno molti vantaggi e svantaggi. Nel passato questa tecnologia era impensabile, ma ora hanno cambiato per sempre il modo di comunicare. Ieri si poteva sentire un amico solo scrivendogli una lettera; oggi si può comunicare con pochi click con tante persone. I social mostrano al mondo chi siamo, che facciamo, i nostri gusti e spesso si creano delle liti, perché lo schermo è come un filtro, che ci copre. Molti usano un account senza il loro nome reale e la posizione, quindi è molto difficile rintracciarli. Oggi i social fanno parte della nostra vita quotidiana e in Italia circa il 60% degli abitanti li usa per informarsi e socializzare. Qualcuno ha detto che se ci fosse stato internet ai tempi di Hitler i campi di sterminio non sarebbero stati possibili, poiché la notizia si sarebbe diffusa e forse le cose sarebbero andate diversamente. Pensiamo ad esempio, alla guerra in Ucraina, oppure alla pandemia: se non avessimo notizie dettagliate, come potremmo prendere decisioni consapevoli? In rete si può parlare di tutto, si possono formare gruppi, dove discutere; non sempre però si fanno discussioni educate.

Spesso ci si insulta, coperti dallo schermo. I cyberbulli prendono di mira soggetti deboli, utilizzando la rete per liberare la prepotenza, senza rendersi conto del danno psicologico alla "vittima". Capita spesso di giocare on line con sconosciuti e di questi non bisogna fidarsi. Questo è il caso di un mio amico, che giocava con sconosciuti. Sembrava che andassero d’accordo, ma dopo un po’ hanno iniziato a prenderlo in giro. Con i social si possono però conoscere persone di lingua e culture diverse, si può guadagnare denaro, con dei "mi piace" e iscrizioni al proprio canale e si può pubblicizzare la propria azienda e trovare nuovi clienti. Grazie a internet le imprese hanno la possibilità di esporre i loro prodotti e di offrire servizi migliori. Gestire una comunicazione adeguata è fondamentale per un’azienda e con i social questo è possibile. Anche le critiche degli utenti possono essere di grande aiuto per migliorare. Una ricerca ha riscontrato che il 30% degli adolescenti si sente meno timido e più estroverso, grazie ai social e molti dicono che la propria sicurezza e comprensione verso gli altri sono aumentate grazie alle piattaforme. Gli esperti associano questi risultati all’anonimato che offrono. A scuola i social sono importanti. Il 60% degli studenti li usa per discutere di argomenti di studio e dei compiti scolastici. È stato osservato che l’uso di internet può portare a un miglioramento dei voti del 50% e ridurre l’assenteismo. La DAD è stata indispensabile durante il lockdown, non facendoci perdere un anno scolastico. Le video lezioni hanno dei difetti, ma sono servite.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?