ALBERTINI-D_WEB

Ascoli, 11 ottobre 2018 - E’ arrivata nel tardo pomeriggio la sentenza della Corte d’Appello di Ancona sull’omicidio di Giovanni Albertini, ascolano di 58 anni, deceduto la notte del 18 febbraio 2016.

Giorgio Giobbi, ascolano di 47 anni e Danilo Damiano Chirico, 48 anni di Brindisi, sono stati condannati rispettivamente a 11 anni e 8 mesi e 12 anni. Nel processo di primo grado, celebrato con rito abbreviato, il giudice Gregori aveva condannato a 12 anni per omicidio preterintenzionale solo Chirico; per Giobbi l’accusa era stata derubricata in lesioni gravi ed era stato quindi condannato a due anni. Stabilito anche il risarcimento provvisionale: 50mila euro per ogni famigliare della vittima che si era costituito parte civile.