Dopo oltre trent’anni nell’arma dei carabinieri, una nuova soddisfazione per il luogotenente Antonio Iesci, comandante della stazione di Monsampolo del Tronto. All’apice di 33 anni di brillante carriera militare, tra cui gli ultimi sei passati a dirigere la stazione nella vallata del Tronto, dov’è molto conosciuto e stimato, oltre che per le sue indiscusse qualità professionali anche per un apprezzato e distinto tratto umano, il Luogotenente Antonio Iesce ha ottenuto l’ambito grado apicale nel suo ruolo diventando Luogotenente "Carica Speciale". Per l’occasione, venerdì scorso, si è tenuta una breve cerimonia presso la sede del comando provinciale di Ascoli Piceno, dove il comandante, colonnello Giorgio Tommaseo, ha consegnato i nuovi gradi al Luogotenente C.S. Iesce, al quale vanno gli auguri più sentiti per altrettante soddisfazioni professionali da parte di tutta l’Arma provinciale.