Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
26 apr 2022

Vecchi problemi e sindaci coraggiosi Un esempio da seguire

26 apr 2022

Dalla stampa e dai diversi pubblici amministratori regionali si apprende che sono in corso numerose iniziative e progetti nei sei indirizzi del Pnrr. Non è noto quanto sia il contributo dei cinque territori provinciali e relativi comuni, per costruire, promuovere e realizzare una unica visione della nostra regione nel 2026. Avremo una regione ambientalmente risanata, sia nell’agroalimentare che nel clima delle nostre cittadine? In attesa di ciò che realmente verrà non sarà inutile riconoscimento dare atto ad alcuni sindaci del fermano che non hanno atteso l’Europa, per realizzare straordinarie opere pubbliche. Con grande professionalità hanno avuto i finanziamenti necessari, non solo per il sisma. Così il comune di Petritoli, con la riuscita idea dei matrimoni ha avuto un risveglio socio-economico, sia dello storico centro cittadino che delle vivacissime frazioni Valdaso e Marignano. Con maggior impegno e determinazione, anche il primo cittadino di Magliano di Tenna, ha ridato vita sociale, sia al centro cittadino che, in particolare, al centro industriale, commerciale San Filippo, ove è in progetto il risanamento di una costruzione. Per il comune di Francavilla, il Pnrr c’è sempre stato.

Il primo cittadino si ritiene sia uno dei più professionalmente dotati della regione nel saper promuovere progetti e saper accedere a tutte le fonti di finanziamento pubblico. Ciò gli ha consentito di realizzare la moderna residenza per anziani. Piccolo paese, ma grande sindaco, ove si organizzano eventi straordinari culturali e turistici di portata nazionale.

Cittadina dove il lavoro non manca e dove è in attività da anni una pregiatissima azienda sempre ben presente sul mercato europeo. Falerone grazie alle capacità politico professionali del sindaco ha ottenuto impensabili finanziamenti (15 milioni), con i quali, la cittadina, sta acquisendo una nuova, dinamica, fisionomia. Il primo cittadino di uno dei più piccoli comuni della provincia di Fermo come Rapagnano, con una visione futura, ha costruito una nuova scuola media intercomunale e dotato la cittadina di tutti i servizi primari dall’asilo onnicomprensivo a un gioiello di teatro, invidiato da cittadine notevolmente più grandi. Sono cinque comuni, i cui sindaci, prima della pandemia, hanno saputo gestire e risolvere vecchi problemi, grazie al loro coraggio politico, alla loro lungimiranza e capacità amministrativa. La loro esperienza, sia preziosa per tutti i colleghi marchigiani.

Ubaldo Renzi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?