Moda sotto le stelle: Poli, Capriotti, Nardi e Moscatelli
Moda sotto le stelle: Poli, Capriotti, Nardi e Moscatelli

Ascoli, 1 agosto 2018 – Oltre 3mila spettatori in piazza del Popolo per “Moda sotto le stelle”. Vip e creatività in passerella per una serata magica nel salotto della città. Sul palco la sensualità di Cecilia Capriotti, l’ironia di Filippo Nardi, la simpatia della iena Andrea Agresti e tutta la grinta di Jo Squillo. Uno spettacolo che, con la regia di Chiara Nadenich, ha saputo coniugare momenti di alta moda, spettacolo, divertimento, passione per un territorio in grado di dimostrare eccellenza e originalità, incontro con le istituzioni, i partner e i personaggi di livello nazionale e internazionale. Divertente la gag tra gli ex naufraghi dell'Isola dei Famosi: Nardi, ferro dal tiro alla mano, ha messo a dura prova le capacità da casalinga della bella showgirl ascolana che dal palco ha coinvolto anche la mamma seduta in prima fila.

Tutta la grinta di Jo Squillo

La serata è stata condotta con dal veterano Marco Moscatelli, direttore artistico dell’evento. Al suo fianco, oltre all’ex naufraga, anche Cinzia Poli. Applausi anche per la giovane cantante marchigiana Ludovica Gasparri. Altri momenti di spettacolo sono stati affidati al corpo di ballo, applauditissimo, capitanato da Floriana Carlini che assieme ad altre tre colleghe sono state il corpo di ballo del programma tv I Migliori Anni. In passerella l’originalità e l’eleganza delle creazioni artigianali, vera anima della rassegna. Protagoniste numerose sartorie ma anche i giovani emergenti, gli orafi delle Marche, i calzaturieri e produttori artigianali di accessori e pelletterie. Tra il pubblico anche tanti turisti. In chiusura l’evergreen Jo Squillo si è esibita cantando il brano “Siamo Donne” accompagnata dalle ballerine di Carlini. Infine i sontuosi abiti da sposa che, come da tradizione, sulle note di una colonna sonora coinvolgente e a tratti emozionante, hanno dato a tutti l’appuntamento al prossimo anno.

Cecilia Capriotti in via Montenapoleone a Milano

L’evento è stato organizzato dalla Confartigianato con il patrocinio del Comune, della Camera di Commercio di Ascoli Piceno e di Fermo, del Bim Tronto e della Regione Marche. Quest’anno la valenza Nazionale dell’iniziativa, grazie al supporto di Confartigianato Moda e del presidente Fabio Pietrella, ha catapultato le creazioni degli artigiani oltre l’ambito locale, grazie anche alla presenza di numerosi professionisti della comunicazione nel campo della moda e del fashion in generale.