L'abbattimento degli ippocastani in viale Panzacchi (foto Schicchi)
L'abbattimento degli ippocastani in viale Panzacchi (foto Schicchi)

Bologna, 11 gennaio 2019 - Poiché malati e poco stabili, sabato 12 saranno abbattuti i 10 ippocastani (Aesculus hippocastanum) nel doppio filare al centro di viale Carducci. A deciderlo, per motivi di sicurezza di chi transita per strada o sul marciapiede, è il Comune

Le piante, oltre a presentare ferite al tronco e al colletto, hanno anche manifestato una potenziale instabilità per la presenza di attacchi di organismi fungini che portano spesso alla perdita di fogliame all'inizio dell'estate. Questo causa non solo un decadimento del valore paesaggistico, ma anche un’inefficacia sotto il profilo ambientale: la mancata attività fotosintetica comporta una minor cattura dell'anidride carbonica e il mancato ombreggiamento non attenua gli effetti della cosiddetta “isola di calore”.

Gli alberi saranno sostituiti entro l'inverno e si sta valutando un intervento di rinnovo completo dell’intero doppio filare in quel tratto di viale Carducci, come già accaduto negli scorsi anni in alcuni tratti di viale Aldini e viale Panzacchi (FOTO). Dove sono stati piantati alberi appartenenti a specie botaniche in grado di catturare in maniera più efficace polveri sottili e altri inquinanti dell’aria e in grado di garantire una maggiore efficienza nella lotta all’inquinamento e anche nell'ottica di un progressivo rinnovo delle alberature lungo i viali di circonvallazione. Con la messa a dimora di alberi più adatti al contesto urbano e sicuramente di maggiore effetto paesaggistico.

ALBERIFOTO_21080135_123649