Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
4 mag 2022

Bologna, assalto al bar in San Donato. Il colpo fallisce: arrestato

L'uomo, un 38enne bolognese, in passato, assieme ad alcuni complici fece saltare alcuni sportelli bancomat

4 mag 2022
featured image
L'uomo è stato inseguito e raggiunto dai carabinieri
featured image
L'uomo è stato inseguito e raggiunto dai carabinieri

Bologna, 4 maggio 2022 - Mezzanotte. Prima ha provato a usare un'auto come ariete, poi, impugnata una mazza da cantiere, si è accanito ancora con più forza contro la vetrina di un bar in San Donato. Nonostante il doppio tentativo però l'aspirante ladro non è riuscito a rubare nulla all'interno del bar in via della Repubblica, ed è finito in manette grazie all'intervento dei carabinieri.

Si tratta di un 38enne bolognese, con alle spalle un lungo curriculum di precedenti, che la scorsa notte, ha tentato l'assalto al bar in San Donato. Per due volte intorno a mezzanotte e mezza ha cercato di sfondare una delle vetrate, facendo appunto parecchi danni ma senza riuscire a rubare nulla.

Poco dopo è stato bloccato dai carabinieri, gli uomini dell'Arma lo hanno arrestato per tentato furto aggravato e per la ricettazione della macchina, una vecchia Fiat Uno. L'uomo, residente in zona Pilastro, ha un passato da assaltatore di sportelli bancomat. Una banda di cui faceva parte fu sgominata dai carabinieri nel 2006, che arrestarono sette persone accusate di una dozzina di 'colpì fra il Bolognese, il Ferrarese e la Romagna. A febbraio 2011, il 38enne rimase gravemente ustionato nel tentativo di far esplodere un bancomat nel Ferrarese e fu lasciato dai complici in gravi condizioni davanti all'ospedale Maggiore di Bologna. In seguito finì per un periodo agli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?