"Francesco Zanardi, un sindaco sempre a fianco degli umili"

Virginio Merola ha ricordato il primo cittadino a cento anni dal suo insediamento

Centenario Francesco Zanardi

Centenario Francesco Zanardi

Bologna, 14 luglio 2014 - Fu il primo sindaco socialista di Bologna e durante la prima guerra mondiale fece costruire un forno per distribuire pane al prezzo della farina e aprì i cosiddetti 'negozi Zanardi', per evitare la speculazione sui generi alimentari. Il Comune ricorda oggi Francesco Zanardi, a cento anni dal suo insediamento (14 luglio 1914) dedicandogli l'apertura della seduta del consiglio comunale. Il sindaco, Virginio Merola, ha sottolineato come "la vera caratteristica di Zanardi è quella di concepire l'impegno politico come amministrazione, come possibilità di lavorare per il bene comune e su questo sperimentare, sulla base di un'idea della politica come valori e ideali e pragmatismo concreto, tutte le possibilità di miglioramento finalizzate a una cosa soltanto: migliorare la condizione degli umili, migliorare la condizione delle persone".