Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
22 gen 2022

Bologna, ladri a casa di Bonifazi. Un altro furto durante la partita

Dopo il portiere Skorupski, nel mirino dei malviventi anche il difensore mentre era in corso il match contro il Verona: "Ora teniamo alta la guardia". Sono saliti sul tetto del palazzo, calandosi fino al balcone ed entrando da una portafinestra. L'intervento dei carabinieri li ha messi in fuga, per loro solo un modesto bottino.

22 gen 2022
nicoletta tempera
Cronaca
featured image
Kevin Bonifazi del Bologna in pressing su Caprari del Verona (Ansa)
featured image
Kevin Bonifazi del Bologna in pressing su Caprari del Verona (Ansa)

Bologna, 22 gennaio 2022 - Oltre alla sconfitta a Verona, pure l’amara sorpresa di aver subito un furto in casa. Quella di ieri è stata una pessima serata per Kevin Bonifazi, difensore del Bologna. Solo grazie al tempestivo intervento dei carabinieri del Radiomobile i ladri si sono accontentati di abiti e bigiotteria, senza arrivare agli oggetti di valore.

Il furto, sicuramente studiato, è stato messo a segno intorno alle 21 nell’abitazione, non lontana da piazza Maggiore. I ladri, passando da un cortile interno sono saliti fino al tetto del palazzo e da lì si sono calati fino al balcone della casa del calciatore, danneggiando una portafinestra per entrare. Una volta dentro, però, è scattato subito l’allarme collegato al 112. L’arrivo dei carabinieri ha messo in fuga, con un bottino modesto”, i ladri.

Si tratta del secondo colpo a casa di un giocatore del Bologna in pochi giorni: lunedì, durante la partita col Napoli, i malviventi avevano svaligiato la casa del portiere, Lukasz Skorupski. Mentre infatti il giocatore era impegnato a difendere la porta rossoblù, a casa sua in zona Colli qualche ladro è riuscito a forzare l’ingresso ed entrare nell’abitazione, dalla quale sono stati asportati diversi gioielli, orologi e beni personali del portiere, per un valore stimato di circa 50mila euro. Le indagini sono in corso per individuare i responsabili. 

Bonifazi: "Non diamola vinta ai ladri"

"Volevo sensibilizzare tutti i miei colleghi a stare in guardia contro i furti in casa che noi calciatori stiamo subendo" per questo "teniamo sempre alta la guardia! Sanno ovviamente quando non siamo in casa, durante le partite, non diamogliela vinta". Così, in una storia pubblicata su Instagram, il difensore Bonifazi. "Ieri approfittando della partita del Bologna a Verona - ha scritto Bonifazi - sono entrati i ladri a casa mia, nonostante avessi tutte le precauzioni del caso (allarme, videosorveglianza, etc). Fortunatamente non c'era nessuno a casa, ma molti di noi, mentre siamo in campo, hanno mogli e figli a casa e potrebbero essere in pericolo". 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?