L’autovelox ‘umano’ che è comparso l’altra notte nei pressi di porta San Vitale
L’autovelox ‘umano’ che è comparso l’altra notte nei pressi di porta San Vitale

Bologna, 1 novembre 2021 - La fantasia non ha limite quando si tratta di divertimento e travestimenti: l’altra sera, nella notte di Halloween, c’è chi ha deciso bene di travestirsi da autovelox e di posizionarsi su viale Filopanti, all’altezza di porta San Vitale, per ‘spaventare’ gli automobilisti in transito.

Quale paura maggiore può esistere di una multa per aver sforato di pochi chilometri il limite di velocità, avrà pensato il ragazzo travestito di tutto punto da apparecchio di rilevazione della velocità? Il ragazzo, che è stato ‘avvistato’ anche in zona universitaria nel corso della serata, si è procurato uno scatolone che ha poi reso del tutto e per tutto simile ai veri autovelox (eccetto per il colore, quelli urbani in funzione sotto le Torri, sono infatti grigi e non arancioni), comprese le scritte di ‘controllo elettronico della velocità’, il simbolo del limite di velocità (in questo caso abbassato a 30 km/h) e il simbolo stilizzato del vigile.

Una tale ‘impresa’ non poteva passare inosservata e infatti la foto dell’autovelox travestito ha iniziato a circolare subito sui social e a ricevere centinaia di apprezzamenti, come testimonia la pagina su Facebook 'Scritte ignoranti a Bologna'.