Bologna, 17 ottobre 2021 – Si chiamava Andrea Cembali, viveva a Imola e aveva 29 anni: in mattinata il ragazzo è morto in un tragico incidente sul Corno alle Scale (video). Il ragazzo era partito per l'impegnativa escursione dei Balzi dell'Ora assieme a un amico. La via, composta da una serie di grossi massi che compongono una parte del crinale, arriva a 1.945 metri. I due erano già arrivati a quota 1.850 quando Cembali si è sporto per fare una foto, secondo quanto riferito dall’amico, ed è caduto per tantissimi metri.

Aggiornamento Tragedia al Corno: muore a 29 anni per un selfie. Chi è la vittima

La telefonata disperata dell'amico arriva al soccorso alpino alle 13,30: i tecnici, che non erano lontani, arrivano in poco tempo ma il cuore di Cembali non batte più. Mentre due tecnici iniziano le manovre di rianimazione, il caposquadra attiva l’elicottero 118 di Pavullo dotato di verricello.

Il massaggio cardiaco prosegue fino all’arrivo del mezzo di soccorso avanzato che ha sbarcato l’équipe con il verricello, in quanto la zona non è atterrabile, ma purtroppo il medico non ha potuto fare altro che constatare il decesso.