È morto don Duilio Farini: aveva fondato la parrocchia di Cristo Risorto di Casalecchio

Il parroco aveva 81 anni. È venuto a mancare dopo alcuni mesi di malattia

Don Duilio Farini

Don Duilio Farini

Bologna, 6 maggio 2024 – È morto la scorsa notte, dopo alcuni mesi di malattia, don Duilio Farini, fondatore della parrocchia di Cristo Risorto di Casalecchio e già direttore del settimanale diocesano Insieme Notizie. Aveva 81 anni.

Nel 1980 venne nominato dal cardinal Poma primo parroco della parrocchia appena istituita nel nuovo quartiere Garibaldi della cittadina sul Reno, dove con l'aiuto di tanti ha edificato e man mano arricchito la nuova chiesa di via Martiri di Colle Ameno. Per 44 anni ha guidato la numerosa comunità che lo ha sempre accompagnato con stima e affetto. Fine teologo, ebbe il titolo di canonico, fu chiamato dal cardinal Caffarra a commentare con brevi riflessioni il percorso della via crucis della chiesa bolognese che come da lunga tradizione si svolge lungo il colle dell'Osservanza.

All'inaugurazione della sede Caritas di Casalecchio, a novembre 2022, fu protagonista di un'allegra 'gag' quando Zuppi, citando Lucio Battisti, paragonò la goccia di bene che l'accoglienza può svolgere nell'oceano del bisogno, e lui con pronta battuta a riprendere invece l'Orietta Berti del 'fin che la barca va' con chiara allusione alla sua età. Fra i primi a diffondere la notizia l'artigiano Sandro Vanelli, fedele e costante promotore del pranzo di beneficenza che per tanti anni si è svolto nel centro sociale Garibaldi a sostegno della parrocchia.