Quotidiano Nazionale logo
10 mag 2022

Ordigno bellico nel cantiere

La piccola bomba è stata immediatamente spostata dagli artificieri

Sono bastate poche ore, l’altra mattina, per risolvere l’ennesimo allarme-bomba che si è verificato nel cantiere in via Garibaldi dove si stanno realizzando appartamenti e negozi . Ma se due anni fa, la sorpresa sotto la pala di un escavatore aveva le dimensioni di una grossa ‘AN-M 64’’ da 500 libbre di fabbricazione americana, stavolta si trattava di un ordigno di ben più modeste dimensioni. Tanto che, dopo la segnalazione e l’immediato fermo dei lavori in corso , le autorità hanno deciso di procedere secondo le indicazioni degli artificieri. I quali si sono fatti carico della rimozione della piccola bomba, con una metodologia già adottata nella ricerca bellica sul tracciato della Nuova Porrettana.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?