San Locca Day (foto Schicchi)
San Locca Day (foto Schicchi)

Bologna, 9 ottobre 2016 -  Il cielo si schiarisce, una folla di bolognesi  e non, si appresta a percorrere il portico di San Luca (FOTO). Tutto è pronto per il San Lòcca Day, iniziato alle 10 e pronto a stupire i partecipanti in questa nuova edizione. Tantissime le novità, dall’applicazione “u-topic”, che a ogni passo sotto i “voltoni” di San Luca segnalerà di cosa poter usufruire, alla Smart, tutta da scoprire, emblema e rappresentativa della “bella Bologna”.

“Arrivo fin lí po bast”, questa la frase che riecheggia sotto il lungo portico, attorniato di bancarelle, la salita è faticosa (VIDEO), ma gli animi ben più predisposti a godere di questa splendida giornata all’insegna della compagnia. Sono svariati gli stand che si assiepano sulla salita asfaltata, pedonalizzata in occasione dell’evento, tantissimi quelli gastronomici, che offrono prodotti culinari a km zero, quali vino novello e sughi in barattolo, e “chicche” più eccentriche, come i prodotti dello stand Bamama, negozio bolognese di popcorn artigianale “per tutti i gusti”.

Non mancano, inoltre, per allietare grandi e piccini, venditori di bigiotteria fatta a mano, oggetti per la casa, e stand ludici, quali la bancarella di “Escape Room”, ultima novità a Bologna , dove poter vivere, con una squadra di amici, un’avventura di ingegno e trepidazione. Si intensifica nell’aria l’odore di salsiccia e carne alla griglia degli stand in cui, a pranzo, si potranno gustare caserecci “panein”, mentre il trenino si appresta a fare i primi percorsi per sollevare i passeggiatori dalla fatica.

L’evento, allietato da musica durante tutta la giornata, con la partecipazione di Radio Bruno, si conclude in grande stile con il concerto dell’Orchestra Senzaspine, diretta da Matteo Parmeggiani e Tommaso Ussardi nella Basilica di San Luca. Quale giornata migliore, se non briosa e “mangereccia”, per rappresentare lo spirito bolognese?