Roma Bologna, delusione dopo il gol della Roma
Roma Bologna, delusione dopo il gol della Roma

Roma, 11 aprile 2021 –  Dopo un buon primo tempo il Bologna è sparito dal campo: all’Olimpico la Roma vince per 1 a 0 (rete di Mayoral), trovando il gol nel momento migliore dei rossoblù, e sfruttando un errore grave di Danilo che facilita la corsa verso la porta dell’attaccante spagnolo di Fonseca. La rete dell’ex Real Madrid vanifica il buon lavoro fatto dal Bologna, ottimo nel creare occasioni pericolose, pienamente insufficiente quando è il momento di andare in gol. La prossima settimana, contro lo Spezia, nuovo esame per i rossoblù: non ci sarà Mihajlovic, squalificato.

Il commento Mihajlovic dopo la sconfitta con la Roma: "Una squadra bella che non balla"

Le formazioni

Nuovamente a disposizione Skorupski, che avrà il compito di dirigere la sua difesa. In mediana il ballottaggio lo vince Svanberg, che affiancherà Schouten, mentre in attacco ci sono Barrow e Skov Olsen ai lati di Soriano. Palacio centravanti. Nella Roma c’è il debutto da titolare per Reynolds, presenti gli ex Mirante e Diawara. Out Pellegrini.

La partita

Il Bologna parte bene e dopo soli 8’ di gioco sfiora il vantaggio con una conclusione di Palacio sporcata in angolo, mentre poco dopo è il colpo di testa di Svanberg a mettere in difficoltà la difesa giallorossa. Al 20’ paratona di Mirante sul tentativo di Soriano, mentre sull’angolo successivo Danilo non trova la rete da buona posizione: la Roma prova a replicare, ma con scarso successo, con il tentativo da fuori di Diawara che si spegne sui guantoni di Skorupski. Il primo tempo va però in archivio con la rete del vantaggio da parte della Roma: lancio lungo di Ibanez, male Danilo su Borja Mayoral con lo spagnolo che salta anche Skorupski e segna la rete dell’1 a 0.

Ripresa al via con Borja Mayoral che ha l’occasionissima per raddoppiare, ma l’intervento di Soumaoro evita il 2 a 0: al quarto d’ora dentro, nel Bologna, sia Sansone e sia Orsolini (fuori Barrow e Skov Olsen, deludenti), con anche De Silvestri che, a causa di un problema fisico, è costretto ad alzare bandiera bianca e a lasciare spazio ad Antov. Il Bologna aumenta, al 24’, il peso offensivo, gettando nella mischia anche Juwara e togliendo dal campo Svanberg: la squadra di Mihajlovic continua a non sfondare, e le bocche da fuoco inserite in campo da Fonseca (Mkhitaryan e Pellegrini su tutti) mettono paura alla difesa rossoblù. A 10’ dalla fine ammonizione per Mihajlovic che, diffidato, seguirà la gara contro lo Spezia dei suoi dalla tribuna: il Bologna non punge, la Roma amministra e per i rossoblù si tratta della seconda sconfitta di fila.

Il tabellino 

Roma – Bologna 1-0
Roma (3-4-2-1): Mirante; Mancini, Ibanez, Fazio; Reynolds (31’ st Karsdorp), Diawara (23’ st Veretout), Villar, Peres; Carles Perez (31’ st Pellegrini), Pedro (23’ st Mkhitaryan); Mayoral (39’ st Pastore). Allenatore: Fonseca. A disposizione: Fuzato, Pau Lopez, Jesus, Santon, Calafiori, Dzeko, Providence.
Bologna (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri (15’ st Antov), Danilo, Soumaoro, Dijks, Schouten (32’ st Dominguez), Svanberg (24’ st Juwara); Skov Olsen (15’ st Orsolini), Soriano, Barrow (15’ st Sansone); Palacio. Allenatore: Mihajlovic. A disposizione: Da Costa, Ravaglia, Mbaye, Faragò, Baldursson, Poli, Vignato.
Reti: 44’ pt Borja Mayoral (R),
Ammoniti: al 35’ pt Pedro (R), 38’ pt De Silvestri (B), 30’ st Villar (R), 38’ st Pellegrini (R).
Note: recupero 0’ e 4’. Al 36’ st ammonito Mihajlovic.
Arbitro: Guida di Torre Annunziata.





Serie A  / Risultati e classifica - Serie A: le altre partite di oggi

Rivivi le emozioni del match 

Covid, De Rossi ricoverato allo Spallanzani