Bologna, 11 luglio 2020 – L'allerta meteo lo aveva previsto. Un'ondata di maltempo (video) si è abbattuta puntuale sulla provincia di Bologna. Il vento ha accompagnato il temporale, causando la caduta di alberi e rami (foto), che sono stramazzati sulle strade o, come accaduto a Osteria Grande, sono finiti su alcune auto.

Dalle 17.30 sono stati mobilitati i vigili del fuoco, impegnati in più di dieci interventi tra Sala Bolognese, Osteria Grande, Varignana, Castel San Pietro Terme, Ozzano (sulla Statale 9 e in località Molino del Grillo), Medicina, San Pietro in Casale e San Giovanni in Persiceto. In supporto ai pompieri hanno lavorato anche le forze dell'ordine.

A Castel San Pietro, in località Montecalderaro, due grossi alberi caduti hanno ostruito il passaggio in una via. Nello stesso comune un semaforo è stato divelto dal vento sulla SS9, all'altezza di via San Giorgio. In via del Conventino alberi sono caduti sui cavi elettrici.

false

L'attività di soccorso per maltempo da parte dei vigili del fuoco è continuata per molte ore nelle zone più colpite dell'area metropolitana di Bologna. In particolare nel territorio di Castel San Pietro Terme. Alle 23,30 l'uscita della squadra per la messa in sicurezza dello scenario di Piazza Dante a Castel San Pietro dove un cedro di circa 15 metri è finito contro le facciate dei negozi di un edificio.