Quotidiano Nazionale logo
7 mag 2022

Art City Bologna, le molte vite creative di Giulia Niccolai

Fotografa, poetessa, traduttrice, scrittrice sonora e monaca buddista: all’Esprit Nouveau l’omaggio alla donna straordinaria

claudio cumani
Spettacoli
Lorenzo Balbi con le curatrici Allison Grimaldi Donahue e Caterina Molteni
Lorenzo Balbi con le curatrici Allison Grimaldi Donahue e Caterina Molteni

Bologna, 7 maggio 2022 - La donna che visse più volte. Come fotografa, poetessa, traduttrice, narratrice, curatrice di riviste, monaca buddista. O meglio, la donna che visse una sola volta. Come artista totale, capace di dare forma alle tante vocazioni e alle numerose suggestioni.

Da oggi Art City rende omaggio con un main project a Giulia Niccolai , figura singolare della cultura del secondo Novecento pronta a misurarsi in ogni campo sulla trasformazione dei linguaggi. Si intitola ‘Perché lo faccio perché’ la mostra curata da Allison Grimaldi Donahue e Caterina Molteni (il sottotitolo La vita poetica di Giulia Niccolai’ spiega tutto) al Padiglione dell’ Esprit Nouveau fino al 5 giugno: libri, documenti, fotografie, testi, video e registrazioni sonore contribuiscono a ricostruire per la prima volta un ritratto organico di questa artista defilata scomparsa poco meno di un anno fa (era nata a Milano nel 1934).

Approfondisci:

Eventi Bologna, cosa fare nel weekend del 6, 7 e 8 maggio 2022

Approfondisci:

Art city Bologna 2022, artisti mostre ed eventi: il programma

Perché tutta la sua produzione è nel segno dell’ironia e della giocosità. Di ogni aspetto c’è testimonianza in mostra. Si può vedere la sua prima raccolta completa ‘Harry’s Bar e altre poesie’ edita nell’81 da Feltrinelli, si possono ascoltare le poesie sonore tratte dalla rivista B aobab , si possono scoprire i poemi visivi. Alla fine degli anni ‘80 Giulia Niccolai sarà colpita da ictus e si avvicinerà al buddismo diventando, un decennio dopo, monaca. Ma anche in questa nuova vita tornerà a pubblicare prosa e poesia.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?