I ragionieri della 5ªC sono tornati in gita a 50 anni dal diploma

Un gruppo di ragionieri diplomati nel 1974 si riunisce per una gita in occasione del cinquantesimo anniversario. Una giornata di ricordi e aggiornamenti, con riconoscimenti per il contributo alla società.

I ragionieri della 5ªC sono tornati in gita a 50 anni dal diploma

I ragionieri della 5ªC sono tornati in gita a 50 anni dal diploma

I ragionieri della 5C, diplomatisi a giugno del 1974, in tutti questi anni si sono tenuti in contatto con cene a cadenza almeno annuale e ultimamente anche con una chat su whatsApp. In occasione del cinquantesimo hanno deciso di organizzare una intera giornata assieme a mo’ di gita scolastica. Al ritrovo per la partenza, davanti all’ingresso dell’ITC, ora Istituto Tecnico Economico, R. Serra erano presenti: Arienti Maurizio, Barbieri Mario, Bellagamba Stefano, Bertozzi Fausto, Casadei Claudio, Comandini Lina, Faedi Beatrice, Franchini Marina, Gentili Gilberto, Gobbi Bruno (organizzatore della gita), Magnani Marina, Magnani Paola, Ravaglia Paolo, Simonetti Luciano, Zaccaria Costanza, Zamagni Giulio, Zignani Giampiero. Il viaggio ha visto una sosta caffè a Gabice Monte, il pranzo a Sirolo e la visita pomeridiana al castello di Gradara. A detta di tutti è stata una splendida giornata passata in allegria a ricordare il passato e ad aggiornarsi sugli accadimenti recenti. Su questo ultimo aspetto la parte del leone l’hanno avuta i nipoti. Al termine l’organizzatore Gobbi Bruno ha consegnato a ognuno un attestato con la seguente motivazione: grazie al diploma conseguito nell’anno 1974, con le sue azioni e la sua attività professionale, in questi cinquant’anni ha contribuito a migliorare il livello di vita della sua famiglia e dell’intera collettività.