Studenti e autorità davanti all’ingresso del liceo per il taglio del nastro
Studenti e autorità davanti all’ingresso del liceo per il taglio del nastro

Cesena, 7 febbraio 2018 - Una folla di studenti e autorità ha salutato stamattina la cerimonia ufficiale di intitolazione del liceo linguistico a Ilaria Alpi, la giornalista uccisa a Mogadiscio assieme all’operatore Miran Hrovatin nel 1994. La giornata è incominciata presto, dalle 8.30 nell’Aula Magna di Psicologia in Piazza Sanguinetti 180, per un incontro con il giornalista Francesco Cavalli, con Mariangela Gritta Grainer, presidente dell’associazione Ilaria Alpi, e Fabio Gagliano e Clotilde Alizzi dell’Associazione Informazione Libera di Palermo.

Subito dopo, davanti all’ingresso della scuola, si è tenuto il taglio del nastro, accompagnato da un momento musicale. Subito dopo, all’interno della scuola, una seconda cerimonia ha sancito l’intitolazione del laboratorio multimediale a Lisa Lazzaretti, la studentessa del liceo Alpi rimasta vittima di un incidente stradale nella sua Savignano