Quotidiano Nazionale logo
16 apr 2022

Futsal, oggi il recupero col Russi

L’imperativo della Futsal Cesenaè fare bottino pieno nel recupero odierno alle 17 al Mini palazzetto contro il Russi (ingresso con mascherina Ffp2 e green pass) per agguantare al primo posto la Pro Patria San Felice che ha battuto di misura la Dozzese, anzi superarla in virtù di una migliore differenza reti. Inoltre a -1 dai bianconeri c’è sempre l’Olimpia Reggio Emilia. L’ostacolo è insidioso, il Russi è quinto in graduatoria, lotta per i playoff, è una formazione ostica, già all’andata non mancarono le polemiche nonostante il successo Futsal.

Sempre da gestire gli acciacchi di Vignoli, inoltre sono diffidati Hassane Abdei e Antonio Jamicic, quindi se fossero ammoniti dovrebbero saltare il match clou di sabato prossimo a Ravarino (Modena) contro la Pro Patria San Felice che molto probabilmente deciderà la lunga lotta per l’unico posto di accesso diretto in A2.

Le difficoltà sono ben note al tecnico Roberto Osimani: "Le insidie sono tante ma non possiamo fallire contro un avversario organizzato e frizzante, la posta in palio è molto alta per entrambi".

Dopo il recupero, la Futsal avrà lo scontro diretto di sabato prossimo, il match casalingo con il fanalino di coda Lavagna e la trasferta impegnativa di Sant’Agata Bolognese. Ma a questo punto la A2 diretta va centrata a ogni costo.

Leonardo Serafini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?