Le ragazze del Longiano Volley sono soddisfatte per quello che hanno fatto ma sperano che per loro il bello debba ancora venire
Le ragazze del Longiano Volley sono soddisfatte per quello che hanno fatto ma sperano che per loro il bello debba ancora venire
Il Longiano Volley conferma il è proprio valore di un attento lavoro, si è guadagnato infatti il posto alla fase regionale di Coppa Italia di Divisione Femminile Fipav. Ha vinto la fase territoriale di Coppa Italia si prepara, con buone possibilità di farsi valere, a rappresentare il Comitato Territoriale FIPAV Romagna Uno alla fase regionale che sarà in...

Il Longiano Volley conferma il è proprio valore di un attento lavoro, si è guadagnato infatti il posto alla fase regionale di Coppa Italia di Divisione Femminile Fipav. Ha vinto la fase territoriale di Coppa Italia si prepara, con buone possibilità di farsi valere, a rappresentare il Comitato Territoriale FIPAV Romagna Uno alla fase regionale che sarà in programma tra fine giugno e inizio luglio.

Le ragazze hanno firmato tale traguardo, che si spera sia parziale, domenica scorsa presso la Casa del Volley di Rimini che ha ospitato la fase finale della competizione federale che ha visto scontrarsi tra di loro le squadre vincenti dei rispettivi gironi territoriali. Agonismo e passione sono state così le grandi protagoniste.

Le atlete longianesi si sono imposte con pieno merito, hanno infatti sconfitto la Pallavolo Viserba e l’AICS Sport Village di Forlì, entrambe formazioni organizzate e agguerrite. Le gare sono state combattute, hanno regalato ai presenti azioni degne di categorie superiori.

Il presidente del Longiano Edward William Gnudi ha commentato così la prestazione delle sue ragazze, soddisfatto del risultato ottenuto e non è certo finita: "Longiano tornerà a farsi conoscere a livello regionale nei campi di pallavolo. Sono molto orgoglioso di questo risultato e devo fare i complimenti alla squadra e ai coach per la grandi motivazioni che hanno trovato in un periodo difficile per tutti. Nella famiglia del Longiano siamo sempre stati dell’idea che un duro allenamento sia un po’ come uno zaino pesante che pesa di meno se portato insieme, di squadra con un pizzico di divertimento".

La squadra di coach Luca Bagioli ha festeggiato il successo, ma è tornata in palestra a lavorare sodo perché nelle prossime settimane avrà inizio la fase regionale che permetterà di candidarsi per vincere il titolo nazionale.

e. p.