Quotidiano Nazionale logo
15 mar 2022

L’Angelini ci sta prendendo gusto Supera la capolista Montale e comincia a fare sogni di gloria

Le cesenati prevalgono al tie-break al termine di una gara palpitante e ben giocata

Federica Polletta, classe 2003, è stata una delle migliori in campo
Federica Polletta, classe 2003, è stata una delle migliori in campo
Federica Polletta, classe 2003, è stata una delle migliori in campo

Vincere aiuta a vincere e ora l’Elettromeccanica Angelini Cesena sull’argomento ci sta prendendo davvero gusto. La squadra di coach Lucchi ha infatti piegato al tiebreak pure la capolista Montale, che lo scorso fine settimana è stata costretta ad arrendersi 3-2 (23-25, 25-20, 25-20, 17-25, 15-13) davanti a una squadra che sta sempre più acquisendo consapevolezza dei suoi mezzi. A dare una bella mano ci ha pensato anche il numeroso pubblico del Carisport, che è tornato a ricreare quelle atmosfere delle quali lo sport ha davvero tanto bisogno e che ora, finalmente, paiono sul punto di riaffermarsi stabilmente. Con Benazzi tenuta a riposo in via precauzionale per un fastidio al quadricipite, Mazzotti e compagne hanno regalato un’ottima performance di squadra nella quale a fare la differenza è stata la fase break con Calisesi, Favero e Polletta che hanno difeso un’enormità di palloni. Il primo set sorride alle ospiti sul filo di lana, ma nel secondo arriva l’immediato riscatto cesenate: sul 13-9 Montale cambia la regia, ma Cesena difende tantissimo e trova il massimo vantaggio con un mani out di De Bellis (16-10), che risulterà incolmabile. Il terzo set è una fotocopia anche nel punteggio, ma nel quarto le emiliane trovano subito la via di fuga che vale il 17-25. Serve il tiebreak e serve sudare ancora tanto, fino alla fine.

A livello individuale, protagonista dell’incontro è stata la schiacciatrice Federica Polletta, classe 2003, autrice di 24 punti di cui 2 ace e 2 muri, corredati da un 64% di positività in ricezione. Ottimi numeri anche per De Bellis (18 punti di cui 1 ace e 1 muro) e Tiberi (16 punti di cui 3 muri e 1 ace). Benissimo infine Calisesi con il suo 71% in ricezione.

Luca Ravaglia

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?