Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
1 giu 2022

Obiettivo Tricolore, il Giro d’Italia paralimpico il 15 giugno farà tappa anche a Sogliano

Saranno 65 gli atleti che vi prenderanno parte. Si inizia in Puglia e dopo tre settimane si arriverà a Cortina

1 giu 2022

Anche a Sogliano al Rubicone ci sarà una tappa dell’entusiasmante viaggio di tre settimane di ’Obiettivo Tricolore’ che non è il titolo di una trasmissione televisiva ma la grande staffetta ideata da Alex Zanardi nel 2020 come simbolo di ripartenza dopo il lockdown e giunta quest’anno alla terza edizione.

Sarà una staffetta ‘capovolta’, che si percorrerà dalla Puglia alle Alpi, risalendo la dorsale adriatica un po’ come è consuetudine ormai da molti anni del Giro d’Italia di ciclismo che attende le vette dolomitiche ed alpine nella parte finale della sua cavalcata. Protagonisti saranno 65 atleti paralimpici, arruolati dallo stesso Alex Zanardi nel suo progetto di avviamento allo sport per persone con disabilità ’Obiettivo3’, dove ci saranno tre reduci dalle Paralimpiadi di Tokyo come Pier Alberto Buccoliero, Ana Maria Vitelaru e la medaglia di bronzo Katia Aere. Gli atleti si passeranno di mano in mano il testimone in un viaggio di tre settimane che partirà dalla punta estrema della Puglia, vale a dire da Santa Maria di Leuca (teatro d’arrivo dell’edizione 2020) per arrivare nella ’Perla delle Dolomiti’, quella Cortina d’Ampezzo, sede dei Giochi Invernali Olimpici e Paralimpici 2026 assieme a Milano.

Un viaggio sicuramente tanto affascinante quanto impegnativo di oltre 2.000 chilometri, che vedrà gli atleti attraversare regioni italiane come la Puglia, il Molise, l’Abruzzo, l’Umbria, le Marche, l’Emilia-Romagna, il Veneto fino ad arrivare in Trentino-Alto Adige, il tutto in sella ad handbike, biciclette e carrozzine olimpiche, per dimostrare che le disabilità fisiche e mentali non sono un limite, ma una diversa opportunità di vita e soprattutto che è vietato arrendersi di fronte alle difficoltà, anche se si tratta di difficoltà estreme e che condizionano una vita e che potrebbero abbattere chiunque. In questa meravigliosa e dura competizione, ’Obiettivo Tricolore’ toccherà anche Sogliano al Rubicone, in piazza Matteotti, dove arriverà il mercoledì 15 Giugno a partire dalle 14. Uno spettacolo a cui vale la pena di assistere.

Ermanno Pasolini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?