Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
13 lug 2022
13 lug 2022

Oggi arriva la risposta di De Rose Carlo Ilari ufficiale al Lecco

Attesa in giornata la decisione del forte centrocampista. Bortolussi piace a club di B. Attacco, idea Magnaghi

13 lug 2022
Carlo Ilari lascia Cesena per andare a giocare a Lecco dopo una stagione contrassegnata da 34 presenze e 4 gol realizzati
Carlo Ilari lascia Cesena per andare a giocare a Lecco dopo una stagione contrassegnata da 34 presenze e 4 gol realizzati
Carlo Ilari lascia Cesena per andare a giocare a Lecco dopo una stagione contrassegnata da 34 presenze e 4 gol realizzati
Carlo Ilari lascia Cesena per andare a giocare a Lecco dopo una stagione contrassegnata da 34 presenze e 4 gol realizzati
Carlo Ilari lascia Cesena per andare a giocare a Lecco dopo una stagione contrassegnata da 34 presenze e 4 gol realizzati
Carlo Ilari lascia Cesena per andare a giocare a Lecco dopo una stagione contrassegnata da 34 presenze e 4 gol realizzati

Due movimenti, uno in entrata ed uno in uscita, hanno caratterizzato la giornata di ieri. Entrambi attesi: il Cesena ha ufficializzato l’arrivo del centrocampista Nicolò Bianchi e la partenza in direzione Lecco di Carlo Ilari che chiude la sua esperienza in bianconero con 34 presenze e 4 resti messe a segno.

Quello di Bianchi è un arrivo importante. Acquisito a titolo definitivo dalla Reggina, il centrocampista nato a Como il 24 febbraio 1992 ritrova così il tecnico Domenico Toscano con il quale ha centrato due promozioni in Serie B.

Dopo la trafila nelle giovanili di Como, Legnano e Novara, Bianchi esordisce tra i professionisti con il Foggia in C1 nel 2011-12, stagione che chiuderà una categoria più sotto a Giulianova. Dopo le esperienze nell’Alessandria e nel Monza in C2, gioca cinque stagioni in C: torna a Novara - dove nel 2015 centra l’accoppiata campionato e Supercoppa – e veste poi le maglie di Cremonese, Bassano (due anni), e Vicenza dove mette a segno quattro reti, suo record personale. Nel 2019-20 si trasferisce alla Reggina e ritrova Toscano: in maglia amaranto conquista subito la promozione in B e colleziona 69 presenze nei due successivi tornei cadetti che portano a 324 il totale delle partite nei professionisti, corredate da 14 gol. Nicolò Bianchi ha firmato fino al 30 giugno 2024.

Oggi però, mentre verrà presentato il difensore croato Ivan Kontek, il Cesena aspetterà la risposta definitiva da parte dell’esperto Francesco De Rose, altro fedelissimo di Toscano, che deciderà se giocarsi le sue possibilità in B con il Palermo, oppure seguire Toscano nell’avventura romagnola. E’ scontato dire che una risposta positiva avrebbe un peso specifico non indifferente per la formazione bianconera. Sempre in entrata, circola la voce di una trattativa con l’attaccante Simone Magnaghi, ex Pontedera che ha appena rinnovato con il Pordenone proprietaria del suo cartellino. Continuano a circolare le voci su squadre di B interessate a Bortolussi. Per ora però nessuna trattativa ufficiale.

a.b.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?