Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
12 mar 2022

Rubicone In Volley, doppia sfida I ragazzi vanno a Sassuolo Le ragazze aspettano Rimini

La squadra di B punta alla vittoria per salvarsi, quella di C vuole provare l’impresa

12 mar 2022
Luigi Pedrelli coach della formazione maschile del Rubicone in Volley
Luigi Pedrelli coach della formazione maschile del Rubicone in Volley
Luigi Pedrelli coach della formazione maschile del Rubicone in Volley
Luigi Pedrelli coach della formazione maschile del Rubicone in Volley
Luigi Pedrelli coach della formazione maschile del Rubicone in Volley
Luigi Pedrelli coach della formazione maschile del Rubicone in Volley

La quindicesima giornata di campionato propone sfide interessanti per la classifica delle due formazioni della Rubicone In Volley.

In Serie B maschile, oggi con inizio alle 18 sarà un’altra modenese, la Kerakoll Sassuolo, l’avversaria in trasferta per la SAB Group Rubicone. "Dopo la bella vittoria nel recupero di Mercoledi sera - spiega il coach Luigi Pedrelli - abbiamo centrato uno dei primi obbiettivi di questa settimana con il doppio impegno; vincere la partita ed incasellare una doppia vittoria sarebbe quasi mettere in sicurezza quasi certamente la nostra salvezza, l’obiettivo che ci eravamo prefissati sin dall’inizio del torneo. La partita di oggi pomeriggio contro il Sassuolo non sarà però facile; dobbiamo giocare al top per riuscire a fare una partita importante e punti importanti".

Nel campionato di Serie C femminile, invece, la Rubicone In Volley in casa al Pala Marie Curie di Savignano sul Rubicone oggi alle 17.30 avrà di fronte un’avversaria molto pericolosa. Infatti incontrerà la seconda in classifica vale a dire l’Emanuel Riviera Rimini: "Veniamo da una vittoria che ci ha dato morale, fiducia e punti - racconta il coach Andrea Ortolani - ed ora affronteremo una delle formazioni più in forma del momento che è riuscita due giornate a superare anche l’imbattuta capolista Project System. Per contrastare le riminesi questa settimana ci siamo concentrati molto sull’attacco durante gli allenamenti perché potrebbe essere un punto chiave del confronto ed inoltre spero di avere tutta la rosa a disposizione per affrontare un incontro così difficile, importante e delicato".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?