Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
9 mar 2022

Volley Club, tre gare per riprendere il volo

Dopo la sconfitta nel derby contro Forlì le ragazze di coach Lucchi sono pronte a voltare pagina. Altini: "Dobbiamo ripartire subito"

9 mar 2022
luca ravaglia
Sport
Laura Altini, opposto classe 1998 dell’Elettromeccanica Servizi Cesena
Laura Altini, opposto classe 1998 dell’Elettromeccanica Servizi Cesena
Laura Altini, opposto classe 1998 dell’Elettromeccanica Servizi Cesena
Laura Altini, opposto classe 1998 dell’Elettromeccanica Servizi Cesena
Laura Altini, opposto classe 1998 dell’Elettromeccanica Servizi Cesena
Laura Altini, opposto classe 1998 dell’Elettromeccanica Servizi Cesena

di Luca Ravaglia Ci sono un derby da cancellare e un cammino da riprendere in fretta, sfruttando peraltro un tour de force fatto di tre incontri casalinghi in programma nei prossimi dieci giorni, a partire da oggi, quando il Volley Club Cesena firmato Elettromeccanica Servizi scenderà in campo alle 20.30 tra le mura amiche del Carisport per affrontare in una delle due gare rinviate a causa del covid il Centro Volley Reggiano, penultimo. Le ragazze di coach Cristiano Lucchi, a quota 20 punti del torneo di serie B, hanno interrotto un ottimo momento di forma e di risultati scivolando sul campo delle cugine forlivesi, peraltro dopo essersi aggiudicate un primo set da applausi. Le bianconere però, trascinate dalla solita Benazzi top scorer del match (16) si erano inceppate in pratica senza dare battaglia sia nel secondo che nel quarto parziale (rispettivamente 25-13 e 25-12), provando a riscattarsi soltanto nel terzo, terminato comunque a mani vuote sul 25-21. In ogni caso non c’è tempo per i rimpianti, perché il calendario attuale offre la possibilità di tornare in fretta al sorriso ed alla vittoria. Si parte oggi dunque, in quella che calendario alla mano, sarebbe l’ultima giornata del girone d’andata, posticipata dal clima natalizio a quello pre primaverile a causa di positività al virus pandemico che allora avevano colpito la squadra emiliana. La priorità per le cesenati è quella di tenersi lontano dalle sabbie mobili della zona retrocessione (scendono le ultime quattro e oggi Cesena ha un margine di 4 lunghezze, con in più i due citati incontri da recuperare). Anche le reggiane devono rimettersi in pari con la tabella di marcia (gli incontri ancora da disputare sono tre, compresi i due rinvii consecutivi dai quali sono reduci) e attualmente occupano il penultimo posto, a quota 12. L’occasione è di quelle da ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?