Emergenza Covid-19
Emergenza Covid-19

Ancona, 22 maggio 2020 - Sono tre le vittime per coronavirus registrate nelle ultime 24 ore nelle Marche, sono invece solo 8 i nuovi contagi. I deceduti sono due uomini, un 72enne di Tolentino (Macerata) e un 87enne di Pergola (Pesaro-Urbino), e una donna 81enne di Vallefoglia (Pesaro-Urbino); tutti e tre avevano patologie pregresse. Dall'inizio della crisi, i morti sono 993, 49 dei quali senza altre malattie, 593 uomini e 400 donne, con un'età media di 80 anni e mezzo. In provincia di Pesaro-Urbino sono morte finora 526 persone, in provincia di Ancona 215, in quella di Macerata 165, 66 nel Fermano e 13 nel Piceno. Nel bilancio dei morti per il 'Covid-19' ci sono anche 8 persone che non risiedevano nelle Marche.

Otto i nuovi casi di contagio, che portano il numerco complessivo a 6.697. Lo ha reso noto il Gores con un comunicato nella prima mattinata. I nuovi positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 8 su un totale di 1006 nuove diagnosi effettuate: 2 in provincia di Pesaro Urbino, 2 ad Ancona, 3 a Macerata, 1 fuori regione. A questo percorso delle nuove diagnosi si aggiungono i tamponi effettuati per il percorso guariti e quelli di controllo dei positivi del percorso sierologici.

Leggi anche Spostamenti tra Marche e Abruzzo, c’è l'ok. Dal 23 maggio si può

Il totale dei positivi dall'inizio dell'emergenza è dunque 6.697 su un totale di 93.549 tamponi effettuati. I guariti sono 3.939, mentre i ricoverati continuano a calare, poiché sono 116 (11 in meno di ieri), di cui solo 15 in terapia intensiva (uno in meno di ieri). Mentre sono 1.652 le persone in insolamento domiciliare.

Leggi anche Estate, come andremo in vacanza - Voli, distanze e mascherine: nei cieli regna il caos