Stefano Bonaccini è risultato positivo al coronavirus
Stefano Bonaccini è risultato positivo al coronavirus

Bologna, 1 novembre 2020 - Anche Stefano Bonaccini, è risultato positivo al coronavirus. E' la stessa Regione Emilia Romagna a renderlo noto con una secca nota: il "test sul Covid-19 effettuato nella mattinata di oggi" è risultato positivo, sta bene ed è "asintomatico". E il presidente ha aggiunto, poco dopo, sui social: "Era previsto che questa mattina facessi il test, in via precauzionale, in vista di alcuni appuntamenti istituzionali che avevo in agenda sia nel primo pomeriggio ad Imola, per il Gran Premio di Formula 1,  sia domani. Ma a differenza di altri controlli, fatti anche di recente, stavolta sono risultato positivo. Ovviamente non me l’aspettavo. Il rispetto delle regole e condizioni di salute normali mi lasciavano tranquillo, invece il virus ha colpito. Vi chiedo di prestare la massima attenzione e di rispettare scrupolosamente le regole. Io non mollo e sarò qui in prima linea, anche da casa. Insieme, ne sono certo, ce la faremo!".

Aggiornamento Bonaccini ha la polmonite - Aggiornamento Covid, i dati del 1 novembre dell'Emilia Romagna

E' una brutta tegola per il governatore che, in mattinata, ha partecipato al vertice sul nuovo Dpcm con il governo e i presidenti di altre Regioni, domani - se continuerà a stare bene - è previsto il secondo 'round' nel tentativo di trovare una versione condivisa prima che il premier riferisca in Camera e Senato. Non è stato un summit facile: le posizioni sono abbastanza distanti. Bonaccini, assieme ad altri presidenti, ha chiesto le misure restrittive abbiano carattere nazionale. In Governo pare propendere per restrizioni locali, prese sulla base del superamento di una certa soglia dell'indice di trasmissibilità del virus Rt