Un nuovo positivo oggi nelle Marche
Un nuovo positivo oggi nelle Marche

Ancona, 10 luglio 2020 - Un nuovo positivo, ancora una volta nella provincia di Ascoli che, pure, è stata quella che è uscita dala prima ondata covid con le perdite minori in regione. Negli ultimi giorni però si sono registrati tre stranieri positivi, tutti di orgine bengalese. Così, la provincia che aveva già dichiarato, orgogliosa, il suo status di 'covid-free' ha dovuto tornare sui propri passi e stringere nuovamente i protocolli sanitari negli ospedali. L'indice di contagio Rt, in base all'ultimo report settimanale di ministero della Salute e Iss, nelle Marche, rimane sotto soglia di allerta (0,87).

Leggi anche: La situazione nel mondo - Esce dalla quarantena e gira per mezza Italia - Stop ai voli da 13 Paesi

In tutto - comunica il Gores della Regione Marche - nelle ultime ore sono stati processati 454 tamponi nel percorso nuove diagnosi e 351 nel percorso guariti e uno solo è risultato positivo.

Ma quella di oggi è anche una nuova giornata senza vittime nelle Marche. Da inizio emergenza le vittime sono 987: 589 uomini e 398 donne con un'eta' media di oltre 80 anni e che, quasi nel 95% dei casi, presentavano patologie pregresse.

La provincia più colpita è quella di Pesaro Urbino con 523 vittime, poi Ancona 214, Macerata 164, Fermo 65 e Ascoli Piceno 13. Sono otto le persone decedute provenienti da fuori regione. Il numero di dimessi/guariti sale a 5.644, sei in più rispetto a ieri. Scende il numero dei pazienti in isolamento domiciliare, 164 (-4), così come quello dei ricoverati, quattro (-1). Si tratta di pazienti in reparti non di terapia intensiva: uno all'ospedale di Fermo e tre in quello di Macerata.

Tra i dimessi invece due sono ospitati nella Rsa di Campofilone di Fermo. I contagi complessivi sono 6.799 (+1): 1.878 ad Ancona (=), 2.762 a Pesaro Urbino (=), 1.157 a Macerata (=), 473 a Fermo (=) e 293 ad Ascoli Piceno (+1). Salgono anche oggi i casi/contatti in isolamento domiciliare che sono 530 (+39) tra cui 14 operatori sanitari: 176 ad Ancona, 145 a Pesaro Urbino,
127 a Macerata, 32 a Fermo e 50 ad Ascoli Piceno.