Coronavirus Veneto, un anno dopo lo scoppio della pandemia
Coronavirus Veneto, un anno dopo lo scoppio della pandemia

Venezia, 20 febbraio 2021 - Brusco aumento dei casi di positività al Covid in Veneto, a un anno dallo scoppio della pandemia. 1.244 nelle ultime 24 ore. Un numero così alto non era stato più registrato da fine gennaio. Il totale degli infetti dall'inizio dell'epidemia sale così a 325.789. Cresce ancora, seppur con numeri inferiori, il numero dei decessi con 18 nuove vittime che portano il totale a 9.701. In calo anche il dato dei ricoveri, 1344 in totale: 1211 si trovano in area non critica (-30). Stabile invece il numero dei pazienti in terapia intensiva, 133 in totale.

Emilia Romagna arancione da domenica 21 febbraio: liberi tutti nell'ultimo giorno giallo

I pazienti Covid positivi nei reparti sono 872, di cui 772 in area non critica (-18) e 100 nel reparto di terapia intensiva (+2). La provincia con il maggior numero di nuovi casi è Padova (175) seguita da Treviso (138), Vicenza (119), Venezia (112), Verona (97), Rovigo (33), Belluno (27). Il presidente della Regione Veneto Luca Zaia alle 21:15 di questa sera sarà in diretta su TvA Vicenza, per una puntata speciale a un anno dal primo caso di Covid in Veneto.