Bologna, 2 dicembre 2021 - L'ultimo monitoraggio della Fondazione Gimbe, relativo alla settimana 24-30 novembre 2021 rivela, rispetto alla precedente, un aumento di nuovi casi (86.412 vs 69.060, pari a +25,1%) e un aumento dei decessi (498 contro 437n della settimana precedente, pari a +14%, di cui 14 riferiti a periodi precedenti) in Italia. In tutte le Regioni si rileva un incremento percentuale dei nuovi casi di Covid-19: dal 3,2% di Abruzzo e Umbria al 39% delle Marche

Super Green pass dal 6 dicembre: regole e come ottenerloNo vax Pesaro, il post del primario Gnudi: "Vi curo, ma vi disprezzo"

FOCUS BOLLETTINI: Italia - Emilia Romagna - Veneto - Marche

Covid, il monitoraggio Gimbe: la situazione in Emilia Romagna, Veneto, Marche

Oltre i 150 casi per 100.000 abitanti

Sono 32 le province dove questo dato viene superato, e circa la metà si trovano in Emilia Romagna, Marche o Veneto. Ecco l'elenco completo: 
Trieste (635)
Bolzano (552)
Gorizia (496)
Rimini (362)
Treviso (342)
Forlì-Cesena (321)
Padova (321)
Venezia (300)
Vicenza (298)


Aosta (286)
Pordenone (252)
Ravenna (245)
Ascoli Piceno (234)

Imperia (233)
Udine (219)
Bologna (213)
Rovigo (213)
Belluno (209)
Pesaro e Urbino (203)
Fermo (200)
Ferrara (192)





Trento (188)
Verona (184)
Viterbo (177)
Varese (176)
Verbano-Cusio-Ossola (164)
Cremona (164)
Roma (161)
Genova (160)
Monza e Brianza (157)
Ancona (155)
Como (151). 























In 98 Province l'incidenza è pari o superiore a 50 casi per 100.000 abitanti e in 16 Regioni tutte le Province superano tale soglia: Abruzzo, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Sicilia, Toscana, Umbria e Veneto. 

Il boom del Veneto

In particolare in Veneto (qui il bollettino di oggi) l'aumento dei nuovi casi rispetto alla settimana precedente è del 38,4%, mentre salgono a 632 i casi attualmente positivi per 100.000 abitanti. Restano sotto la soglia di saturazione i posti letto in area medica (8%) e in terapia intensiva (10%) occupati da pazienti Covid. Secondo Gimbe la popolazione che ha completato il ciclo vaccinale è pari 76,2% (media Italia 77,1%) a cui si aggiunge un ulteriore 2,5% (media Italia 2,6%) solo con prima dose; I tasso di copertura vaccinale con terza dose è del 28,7% (media Italia 31,8%). 

Ricordiamo che l'incidenza settimanale dei casi è uno dei tre parametri, insieme alla percentuale di posti letto occupati da pazienti Covid in area medica e in terapia intensiva, che determinano il passaggio di colore delle Regioni. 

image

I dati a livello regionale

I casi attualmente positivi per 100mila abitanti forniscono un'altra 'mappa' delle regioni. Al di là del picco della provincia di Bolzano, con 1041 contagi ogni 100mila abitanti, la non invidiabile classivica vede al secondo posto il Veneto (658), al quinto l'Emilia Romagna (482), al settimo le Marche (338). All'ultimo posto la Puglia, con 104 casi ogni 100mila abitanti, mentre la media italiana conta 335 attualmente positivi per 100mila abitanti. Ecco il grafico:

Fondazione Gimbe: i casi attualmente positivi